Stagionalità degli alimenti: Estate

Capita ormaiStagionalità alimenti primavera spesso di dimenticarsi della stagionalità degli alimenti che la natura ci offre. Io per ricordare faccio appello alla memoria. Rievoco momenti della vita ingenua ed ignara, come quella dei bambini, per ricordare cosa si raccoglie nell’orto, nel giardino, nei boschi, cosa si pianta o si semina, e in che periodo dell’anno. E’ importante rispettare la stagionalità degli alimenti. Essa è garanzia di freschezza e il prodotto conserva le sue proprietà nutrizionali. Tuttavia vi sono alimenti di cui non possiamo fare a meno tutto l’anno e quindi si trovano sempre, e sono: le patate, le mele, le pere,  le carote, il sedano, le banane.

L’estate è una stagione che offre moltissimi prodotti, che possono essere mangiati freschi o messi via in barattolo per le stagioni successive, vedi le conserve, le marmellate, le passate di pomodoro. Il caldo poi ci obbliga a mangiare frutta e verdura in abbondanza e la stagione ci viene incontro. La cucina fa la sua parte trasformando gli alimenti in piatti come insalate miste, bruschette, paste fredde, salse. Insomma tantissime pietanze genuine e golose.
Per non parlare della frutta. In estate c’è l’imbarazzo della scelta. Anche chi non è grande amante della frutta e si dimentica di mangiarla ogni giorno, in estate risveglia il senso del gusto e il buon senso.

[banner]

STAGIONALITA’ – Estate

ORTAGGI

GIUGNO: Aglio, Asparagi, Barbabietole da orto, Bietole, Carote, Carciofi, Cavoli, Cetrioli, Cicorie, Cipolle, Crescione, Fagiolini, Fave, Fiori di zucca, Indivia, Insalate, Lattuga, Melanzane, Patate novelle, Peperoni, Piselli, Pomodori, Radicchi, Ravanelli, Rucola, Sedani, Spinaci, Zucchine.

LUGLIO: Aglio, Barbabietole da orto, Bietole, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicorie, Cipolle, Fagioli, Fagiolini, Fiori di zucca, Fave, indivia, Insalate, Lattuga, Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchi, Ravanelli, Rucola, Scalogno, Sedani, Zucchine.

AGOSTO: Aglio, Barbaietola da orto, Bietole, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicorie, Fagioli, Fagiolini, Fiori di zucca, Indivia, Lattuga, Lenticchie, Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchi, Ravanelli, Rucola, Scalogno, Sedani, Zucche, Zucchine.

SETTEMBRE: Barbabietola da orto, Bietole, Broccoli, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicorie, Cipolle, Gagioli, Fagiolini, Finocchi, Indivia, Lattuga, Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchi, Ravanelli, Rucola, Scalogno, Sedani, Spinaci, Zucche, Zucchine[banner]

FRUTTA

GIUGNO: Albicocche, Amarene, Ciliegie, Fichi, Fragole, Limoni, Pesche, Pesche noci, Susine

LUGLIO: Albicocche, Amarene, Angurie, Ciliegie, Fichi, Fragole, Lamponi, Limoni, Meloni, Mirtilli, More, Pere, Pesche, Pesche noci, Ribes, Susine, Uva da tavola, Uva spina.

AGOSTO: Albicocche, Angurie, Fichi, Fichi d’India, Lamponi, Limoni, Mandorle, Mele, Meloni, Mirtilli, More, Nocciole, Pesche, Pesche noci, Pere, Ribes, Susine, Uva, Uva spina.

SETTEMBRE: Angurie, Fichi, Fichi d’India, Lamponi, Limoni, Mandorle, Mele, Meloni, Mirtilli, Nocciole, More, Pere, Pesche, Pesche noci, Susine, Uva.

2 Comments

  1. cristina

    12 aprile 2013 at 21:59

    le tue ricette sono semplici e speciali complimenti.

    • CucchiaioVerde

      15 aprile 2013 at 13:06

      Ciao Cristina, grazie per il pensiero. Le ricette scelte, altro non sono che modesti doni verso la mia musa ispiratrice.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE