Pasta con lattuga e pistacchi

pasta con lattuga e pistacchi ricettaQuesta ricetta altro non è che una salsa per condire la pasta con lattuga e pistacchi. E’ un sugo veloce e sicuramente originale. Il gusto è abbastanza delicato e si abbina a qualsiasi tipo di pasta corta.
Non si richiedono ingredienti particolari, a parte la lattuga, che magari non è sempre presente nel frigo, e i pistacchi. La preparazione è semplicissima: dopo aver soffritto, sbollentato, lessato i vari ortaggi, si frulla tutto nel mixer.
Quando cuocerete la pasta, ricordatevi di non prendere dell’acqua nuova, riutilizzate l’acqua di cottura della patata  e del lattughino.
Il sugo di lattughino e pistacchi è un ottimo condimento per la pasta, però non si esclude che si possa usare il sugo come salsina per dei croccanti crostini.


Pasta con lattuga e pistacchi RicettaPrimo piatto

STAGIONALITA’: tutto l’anno
PREPARAZIONE: 15 minuti
COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA’: Bassa

Ingredienti per 4 persone

280 g di pasta tipo fusilli
250 g di lattuga o lattughino
3 cipollotti
una patata piccola a pasta bianca
80 g di pistacchi, possibilmente non salati (40 g sgusciati)
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Vediamo insieme come  realizzare un bel piatto di pasta con lattuga e pistacchi.
    Dopo aver scelto il tipo di pasta in base al formato e al tempo di cottura, occupatevi del condimento. Pulite i cipollotti, privateli di buona parte del fusto verde se non abbastanza fresco e affettate tutto finemente. Rosolate in una padella con 3 cucchiai di olio, per cinque minuti abbondanti, a calore moderato.

  2. Lavate e pelate la patata a pasta bianca. Tagliatela a cubetti e versate il tutto in una pentola con acqua bollente leggermente salata. Lessate la patata per 10 minuti, quindi scolatela con una schiumarola, mantenendo nella pentola l’acqua di cottura.
  3. Nella pentola, dove avete lessato la papata, versate le foglioline di lattuga o lattughino. Sbollentatele per un minuto e scolatele. Sgusciate anche i pistacchi.
  4. Frullate insieme patata, lattughino, cipollotti rosolati e pistacchi, fino ad ottendere una salsa omogenea. Incorporate magari un cucchiaio d’olio e un po’ di acqua di cottura se necessario.
  5. Cuocete la pasta, anche nell’acqua di cottura degli ortaggi, e conditela poi con questo sugo. Una spolverata di formaggio grattugiato e buon appetito.

One Comment

  1. gabriella ribera d'alcalà

    23 luglio 2013 at 10:28

    mi piace questo sito, credo che lo utilizzerò per acquisire nuove idee.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE