Pasta aromatica ai legumi

pasta aromatica legumi ricettaEcco un primo piatto che si può gustare in tutte le stagioni, freddo o caldo. E’ una ricetta molto genuina. E’ vegetariana. A prepararla ci si sente in armonia con il mondo. Si possono usare tutte le erbe aromatiche che avete in giardino, in balcone, o che riuscite a reperire qua e là. Si chiama pasta aromatica ai legumi, perchè non c’è un tipo solo di legume. Anche in questo caso vige il libero arbitrio. Qui la ricetta prevede borlotti, fagioli con l’occhio, fagioli neri, fagioli cannellini ed azuki.
L’unico inconveniente è che i fagioli, che raramente si hanno freschi, se secchi, necessitano di ammollo. Quindi bisogna ricordarsi la sera prima di mettere a bagno i fagioli misti, ad esclusione dei cannellini che vanno ammollati da soli. I fagioli poi andranno lessati in un brodo vegetale. I cannellini si lessano a parte, perchè la ricetta vuole essere sofisticata ed originale. Questi legumi dal gusto dolce e delicato, andranno frullati e formeranno la crema su cui si adagerà la pasta condita con erbe aromatiche e legumi misti.
Essendo i legumi con pasta un piatto piuttosto completo, si può terminare il pasto con contorni di verdure cotte e crude.

[banner]

Pasta aromatica ai legumi – Primo piatto

STAGIONALITA’: tutto l’anno
PREPARAZIONE: 30 minuti + ammollo e lessatura legumi
COTTURA: 25 minuti
CALORIE: 450 cal/porzione
DIFFICOLTA’: bassa

Ingredienti per 4 persone

280 g di pasta tipo frappe o reginette
200 g di fagioli cannellini
50 g di fagioli dall’occhio
50 g di fagioli azuki verdi
50 g di fagioli neri
50 g di fagioli borlotti
10 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
1  mazzetto di timo
1 cucchiaio di semi di finocchietto
1 foglia di alloro
1 cipolla bianca
1 costa di sedano
1 carota
1 spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Mettete a lessare separatamente i fagioli misti e i fagioli cannellini. Preparate il brodo vegetale in cui andranno lessati i legumi, tritando carota, cipolla, sedano e aglio. Dividete equamente il trito di verdure che andrà leggermente soffritto nelle due pentole che ospiteranno i legumi. Versate i legumi. Riempite le pentole con abbondante acqua. Fate cuocere per 40 minuti. Salate leggermente il brodo di cannellini.[banner]
  2. Tritate la salvia, il timo e il rosmarino. In un tegame saltate con 3 cucchiai d’olio i fagioli misti lessati, 2 terzi delle erbe tritate, la foglia d’alloro e i semi di finocchietto. Regolate di sale e fate andare per 3 minuti.
  3. In un altro tegame scaldate i cannellini con poco brodo di cottura. Frullate, salate e pepate.
  4. Lessate la pasta in abbondante acqua, salata il giusto. Scolatela al dente ed unitela ai fagioli con le erbe in padella. Fate insaporire, mescolando gli ingredienti. Attendete cinque minuti.
  5. Nel frattempo distribuite la crema di cannellini nei piatti, adagiatevi sopra la pasta con i fagioli e profumate con un pizzico del trito misto di aromi rimasto.

Il brodo vegetale rimasto usatelo per una minestra, una zuppa, un minestrone, un risotto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE