Montebianco Montblanc

Montebianco montblanc ricettaIl Montebianco Montblanc è un dolce semplice da realizzare. Richiede un po’ di tempo, però se si segue il procedimento passo passo non si sbaglia. Sicuramente quando si decide di realizzare il Montebianco Montblanc non si torna più indietro, neanche al pensiero delle calorie. E sicuramente non lo si prepara spesso, se non per occasioni speciali o più furbescamente, per voglie golose.
L’ingrediente base del Montebianco è la castagna, o meglio, il marrone, che nonostante il prezzo, dovrebbe essere sinonimo di qualità. Per fare questo insolito e goloso dolce non servono molti ingredienti, servono tanti marroni, gli attrezzi giusti, manualità e pazienza.

Montebianco Montblanc Ricetta – Dessert

STAGIONALITA’: autunno
PREPARAZIONE: 30 minuti
COTTURA: 60 minuti più 2 ore di raffreddamento
DIFFICOLTA’: media

Ingredienti per 4 persone

1 k di castagne o marroni
0,5 l di latte
120 g di zucchero
1 bacca di vaniglia o 1 bustina di vanillina
1 bicchierino d rum
pizzico di sale

Per la guarnizione

500 ml di panna fresca da montare
2 cucchiai di cioccolato fondente in scaglie
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

PREPARAZIONE

  1. Incidere la buccia dei frutti, con un taglio di 3-4 cm, fino a sentirne la polpa. Mettere le castagne in una casseruola, coprirle a filo con acqua fredda, un pizzico di sale e lasciare lessare per circa 40 minuti.
  2. Passato il tempo di cottura, tirate fuori una ad una le castagne per sbucciarle. Terminata l’operazione, schiacciate le castagne con una forchetta. Riponete la polpa schiacciata nella casseruola insieme allo zucchero, al latte freddo, al pizzico di sale, alla vanillina o meglio ancora alla vaniglia. Lasciar sobbollire per 20 minuti, finchè il composto sarà asciutto. Unire il bicchierino di rum.
  3. Lasciare riposare in frigorifero il composto per almeno un paio d’ore così che sarà ben compatto.
  4. Per comporre il dolce bisogna munirsi di schiacciapatate. Porre piccole parti di composto nell’attrezzo e far cadere a monticello sul piatto i vermicelli ottenuti.
  5. Guarnire con panna montata fresca, aiutandosi con una sac a poche, cioccolato fondente in scaglie e cacao amaro in polvere. Per chi vuole o deve fare per forza bella figura, decorare il piatto con buonissimi marron glacè.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE