Crema di funghi e castagne

crema di funghi castagne ricettaLa crema di funghi e castagne è un primo piatto da consumare in autunno-inverno. Il posto perfetto dove assaggiare una vellutata così, sarebbe in qualche baita o rifugio. In una giornata tersa e fredda.
Ad ogni modo se si è a casa, e magari volete fare questa ricetta, è necessario reperire dei funghi porcini freschi o surgelati e delle castagne. Per diminuire il tempo di preparazione converrebbe usare della castagne secche, messe a bagno la sera prima, poichè per reidratarsi servirebbero 12 ore. Vanno bene anche fresche, però converrà lessarle da sole a parte, prima di iniziare la ricetta.
Ricetta vuole che la crema venga preparata con brodo di pollo. Un brodo di verdure, anche fatto al momento con dado biologico, andrebbe a mescolare troppi sapori, togliendo l’armonia data dalle castagne e dai funghi. Tuttavia se il brodo vegetale lo si prepara senza sminuzzare le verdure e attraverso una cottura rapida, si otterrà il risultato sperato.
Si può fare una zuppa anzichè una crema. Basterà non frullare gli ingredienti e mettere la metà di panna.
Senza ombra di dubbio, la crema va accompagnata a numerosi crostini, magari di pane condito con semi vari.

[banner]

Crema di funghi e castagne – Primo piatto

STAGIONALITA’: autunno, inverno
PREPARAZIONE: 15 minuti
COTTURA: 40 minuti
DIFFICOLTA’: bassa
CALORIE: 335 cal/porzione

Ingredienti per 6 persone

300 g di funghi porcini freschi o surgelati
200 g di castagne fresche
1 l di brodo di pollo o di verdure
1,5 dl di panna
2 scalogni
1 spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE

  1. Se si hanno castagne fresche bisognerà pensare a lessarle. Mettete le castagne intere in una casseruola con acqua fredda, con una foglia d’alloro. Salate poco e fate sobbollire per 40 minuti. Scoltatele, aspettate che si raffreddino e ricavatene il frutto, buttando la buccia.
  2. Fate stufare in una padella con un filo d’olio i funghi porcini, puliti e tagliati a fatte, per 3 minuti. Se usate funghi surgelati, spadellateli per 15 minuti.[banner]
  3. Nel frattempo tritate gli scalogni e pulite l’aglio. Fate dorare questi due ingredienti in una casseruola con poco olio d’oliva.
    Aggiungete i marroni lessati e rosolateli per 2 minuti.
  4. Versate nella stessa casseruola il brodo  e i funghi spadellati. Fate cuocere per 20 minuti a fuoco dolce. Trascorso il tempo aggiungete la panna e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  5. Mettete da parte 2 cucchiai di marroni e frullate la zuppa.
  6. Impiattate la crema ottenuta, decorandola con i marroni interi, tenuti da parte.
    Accompagnate il piatto con dei crostini.
AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE