Conchiglie con cavolfiore

conchiglie con cavolfiore ricettaQuesta ricetta di conchiglie con cavolfiore è semplice e veloce da preparare. Quando si è stanchi di mangiare cavolfiore lesso o cotto al vapore, è bene sperimentare questa gustosa ricetta.
Si può utilizzare il cavolfiore bianco, oppure quelle varietà che da qualche tempo si vedono nel mercato ortofrutticolo, come il cavolfiore verde o viola. Il formato della pasta, la conchiglia, si presta bene al tipo di condimento, purchè le cimette siano di piccole dimensioni.
Per quel che riguarda la cottura si procede secondo una tecnica spesso usata nel caso in cui il condimento sia di verdure come broccoli, cavoli, fagiolini. Il cavolfiore, pulito, va lessato per poco tempo, mantenendo la croccantezza dell’ortaggio, nella stessa pentola insieme alla pasta. Le conchiglie con cavolfiore sono buone anche solo con un pò di olio extravergine d’oliva a crudo, ma la ricetta vuole rendere il piatto più gustoso aggiungendo le acciughe e il peperoncino.

Conchiglie con cavolfiore RicettaPrimo piatto

STAGIONALITA’: autunno, inverno, primavera
PREPARAZIONE: 10 minuti
COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA’: Bassa
VINI ABBINATI: Bianco di Torgiano (Umbria)

Ingredienti per 4 persone

350 g di conchiglie
600 g di cavolfiore
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1/2 peperoncino
2 acciughe sotto sale
1 spicchio di aglio
sale

PREPARAZIONE

  1. Per reparare le conchiglie con il cavolfiore, procediamo come segue. Pulite il cavolfiore, eliminando le foglie esterne più dure; poi dividete a cimette la parte centrale  e a listarelle le foglie più tenere; lavate tutte le parti in acqua fredda.
  2. Dissalate le acciughe sotto acqua corrente, diliscatele e tagliatele a pezzetti.
  3. Portate ad ebollizione in una pentola abbondante acqua salata e fatevi cuocere le conchiglie. Circa 5 minuti prima del termine di cottura della pasta aggiungete anche le cimette e le foglie di cavolfiore preparate in precedenza.
  4. Nel frattempo in un tegame con l’olio, rosolate l’aglio sbucciato e il peperoncino; unitevi le acciughe  a pezzetti e non più di due cucchiai dell’acqua di cottura della pasta. Mescolate la salsa in modo da amalgamare bene.
  5. Infine scolate al dente le conchiglie con le cimette e le foglie e conditele con la salsa d’acciughe, eliminando l’aglio, se desiderate. Mescolate e portate subito in tavola ben caldo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE