Cocktail al mandarinetto

cocktail al mandarinetto ricettaIl cocktail al mandarinetto si potrebbe preparare nella stagione invernale, quando si è stanchi di mangiare mandarini. Però a pensarci bene, anche la primavera è una stagione ideale per il cocktail al mandarinetto, quando il profumo dolce dell’agrume ancora “echeggia” nella cucina e quando il tempo fuori è mutevole. Se si ha in casa un buon liquore al mandarino (o mandarinetto), magari casalingo, potrebbe essere una buona idea provare a mescolarlo con alcolici più secchi, come quelli consigliati in questa ricetta.
Gli ingredienti necessari sono bevande facilmente reperibili, l’importante è munirsi di ghiaccio e qualcuno con cui condividere il cocktail.


Cocktail al mandarinetto RicettaCocktail

STAGIONALITA’: tutto l’anno
PREPARAZIONE: pochi minuti
COTTURA: nessuna
DIFFICOLTA’: Bassa

Ingredienti per il drink

Liquore di mandarino o mandarinetto
Gin
Martini dry
spumante
ghiaccio
ciliegine da cocktail (facoltativo)

PREPARAZIONE

  1. La preparazione del cocktail al mandarinetto è intuitivamente molto semplice. Mescolate in un contenitore graduato in vetro o plastica, a seconda delle possibilità, il liquore mandarinetto, il Gin e il Martini dry. Le proporzioni sono 1/3 ciascun alcolico. Se si vuole esprimere in ml la proporzione, si considerino 50 ml di ogni alcolico per bicchiere.

  2. Versati tutti e tre gli alcolici, mescolate e versate nel bicchiere, che avrete prontamente riempito con almeno un paio di cubetti di ghiaccio.
  3. Terminate la preparazione del cocktail versando dello spumante fino all’orlo del bicchiere.
  4. Guarnite, se guardate il lato estetico delle cose, con una ciliegina da cocktail.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE