Cipolle con zucca e gorgonzola

cipolle zucca grogonzola ricettaQuesta ricetta di cipolle con zucca e gorgonzola è un’ottima scusa per valorizzare l’importanza dell’ortaggio, rendendolo protagonista del piatto. Un po’ come la zuppa di cipolle. Oltretutto se esistono ricette che esaltano la cipolla, e non viceversa, perchè non provare a farle. La cipolla è molto gustosa, dolce e salutare, ed in casa non manca mai. Non crea grandi imbarazzi come il suo compagno aglio. Se dovesse succedere, bevetevi un buon digestivo a fine pasto, o una tisana con i semi di finocchio.
La ricetta delle cipolle con zucca e gorgonzola non è difficile da realizzare. Richiede un po’ di tempo, forno acceso e ben caldo. Siate delicati nello scavare le cipolle per poi farcirle.
Per quel che riguarda il tipo di pane da utilizzare, la ricetta consiglia il pancarré, ma a meno che non ve lo prepariate voi in casa, sconsiglio di comprarlo confezionato. Tanto vale prendere del pane con una mollica compatta, va benissimo anche integrale. Toglietegli la crosta ed ecco che avete risolto il problema.
La ricetta di cipolle con zucca e gorgonzola si prepara quando la zucca è disponibile, ossia in autunno ed in inverno.




Ricetta Cipolle con zucca e gorgonzolaContorno

STAGIONALITA’: autunno, inverno
PREPARAZIONE: 30 minuti
COTTURA: 1 ora e 15 minuti
DIFFICOLTA’: bassa

Ingredienti per 4 persone

4 grosse cipolle bionde o bianche
500 g di zucca
70 g di gorgonzola
4 gherigli di noce
4 fette di pane in cassetta
20 g di burro
un rametto di rosmarino
sale e pepe

PREPARAZIONE

    1. Per prima cosa bisogna occuparsi delle cipolle. Lavatele così come le avete in casa, magari togliendo solo lo strato esterno più secco. Eliminate con precisione solo l’estremità dove si sviluppano le radici. Mettetele in una pirofila foderata con carta da forno. Cuocete le cipolle intere in forno preriscaldato a 200 °C per un’ora.
      Se avete un pò di spazio in forno, mettete le fette di pane a tostare. Togliete prima la crosta se ce n’è. Lasciate dentroper qualche minuto. Siate veloci ad aprire e chiudere il forno.
    2. Trascorso il tempo, sfornatele e lasciatele intiepidire. Proseguite pelando ciascuna cipolla, togliete cioè un ulteriore strato o buccia, specie se vi sembra dura da masticare. Tagliate a ciascuna cipolla la sommità e scavate delicatamente l’interno con un cucchiaino, ottenendo delle scodelline. Tritate la polpa ricavata e mettetela da parte.
    3. Pulite la zucca, stando attenti a non tagliarvi, e riducete la polpa a julienne con una grattugia a fori larghi.
      Quindi fate cuocere la zucca grattugiata in padella con buona parte di burro e il rametto di rosmarino, precedentemente lavato, per 10 minuti, a fuoco basso. Il restante burro ci servirà alla fine sulle cipolle ripiene. Salate e pepate, togliete il rametto e aggiungete la polpa di cipolla tritata.
    4. Mescolate il composto, tenendo la fiamma vivace, fino a quando si sarà asciugata l’acqua emessa dalle verdure. Spegnete e lasciate intiepidire.
    5. Pulite il gorgonzola, togliendogli la crosta. Tagliatelo a pezzetti. Amalgamatelo insieme alla zucca. Aggiungete anche le noci tritate e mescolate.
    6. Prendete il pane tostato precedentemente, sfruttando il forno acceso. Tagliatelo a dadini, sminuzzatelo come più vi aggrada, e mescolatelo al composto di zucca e formaggio. Con l’ausilio di un cucchiaio distribuite equamente il composto tra le scodelline di cipolla. Con il poco burro avanzato, ricavate dei fiocchetti da adagiare in cima alle cipolle ripiene di zucca e gorgonzola. Infornate per altri 15 minuti, sempre a 200 °C, finchè la farcitura non sarà ben dorata. Servite le cipolle tiepide come antipasto o contorno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE