Minestrone con orzo

misterone orzo ricettaQuesto minestrone con orzo è un primo piatto piuttosto sostanzioso e nutriente: contiene cereali, legumi e verdure. Una concentrazione di salute a tavola. Ci sono gli azuki verdi, legumi molto proteici. Il cavolo nero e bianco che dovrebbero diventare il nostro cibo quotidiano nei mesi freddi. Vi sono i germogli di soia, ricchi di vitamine e non solo. Il cereale scelto è l’orzo, ma può andare bene anche il farro. In commercio lo si trova decorticato e perlato, ossia più raffinato. Il primo prevede l’ammollo, il secondo tipo no. Buona preparazione.
Come vedrete nella ricetta, il minestrone non si cuoce per qualche ora. La cottura non supera la mezz’ora, affinchè possiamo assimilare tutti i nutrienti che le verdure ci offrono. Inoltre per lo stesso motivo si sala a fine cottura.

Minestrone con orzo – Primo piatto

STAGIONALITA’: autunno, inverno
PREPARAZIONE: 40 minuti + termpo di ammollo (24 ore: azuki verdi, 2 ore: orzo decorticato)
COTTURA: 25 minuti
DIFFICOLTA’: bassa

Ingredienti per 4 persone

150 g di orzo perlato o decorticato
30 g di germogli di soia
una patata
100 g di azuki verdi
150 g di cavolo nero
100 g di cavolo bianco
2 costole di sedano
una cipolla rossa
1 porro
2 rametti di timo
un ciuffo di prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Passato il tempo di ammollo dell’orzo e degli azuki, scolateli e sciacquateli. Trasferite gli azuki in una pentola con 2 litri di acqua fredda. Ponete il coperchio sul recipiente e portate a ebollizione, quindi togliete il coperchio, abbassate la fiamma, lasciate sobbollire per 10 minuti, quindi aggiungete l’orzo e fate cuocere per altri 10 minuti.
  2. Aggiungete all’orzo e al legume, la patata sbucciata e tagliata a tocchetti, il cavolo nero e bianco mondati e tagliati a julienne, il sedano affettato, la cipolla tritata molto fine, i germogli di soia e gli aromi.
  3. Proseguite la cottura per altri 15 minuti, quindi spegnete il fuoco, regolate di sale (senza esagerare) e pepate.
  4. Servite la minestra tiepida condita con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE