Crostata con formaggio di capra

crostata con formaggio di capra ricettaLa crostata con formaggio di capra è un piatto che raramente ci si aspetta di mangiare o di realizzare, perchè il formaggio di capra, nonstante sia gustoso e nutriente, difficilmente entra abitudinariamente nelle nostre cucine.
In particolare questa crostata richiede del formaggio a crosta fiorita, ossia tipo brie o camembert, solo che realizzati con latte di capra.
Questa è una torta salata buona e vegetariana. Gli ingredienti che la ricetta presenta, fanno pensare ad un piatto unico per via della sfoglia, delle uova, delle verdure e dei latticini che ne fanno parte. Se non riempie abbastanza, accompagnate la crostata con formaggio di capra con tanta insalata fresca.
Se non avete tempo e voglia di preparare la sfoglia in casa, vi è concesso di acquistare la pasta brisè già pronta, purchè questa non diventi un’abitudine. Meglio abituarsi a mangiare più prodotti di capra.
Buona preparazione.


Crostata con formaggio di capra RicettaPiatto unico

STAGIONALITA’: primavera, autunno, inverno
PREPARAZIONE: 50 minuti
COTTURA: 50 minuti
DIFFICOLTA’: Bassa

Ingredienti per 4 persone

PER LA SFOGLIA
250 g di farina
160 g di burro
1 uovo
1 cucchiaio di latte

PER IL RIPIENO
2 uova
2 dl di panna fresca
80 g di formaggio grattugiato
200 g di formaggio di capra a crosta fiorita
6 carciofi
6 patate rosse
1 spicchio d’aglio
una manciata di prezzemolo
2 rametti di maggiorana
olio extravergine d’oliva
sale

PREPARAZIONE

  1. Per la realizzazione della crostata con formaggio di capra, si inizia dalla sfoglia, rigorosamente fatta in casa.
    Frullate 250 g di farina con 160 g di burro e una presa di sale. Lo stesso procedimento potete riprodurlo senza elettrodomestici, lasciando ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Quando avrete ottenuto un composto sbriciolato tipo pasta frolla, aggiungete l’uovo e il cucchiaio di latte e impastate. Lavorate l’impasto per una decina di minuti, fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per circa 30 minuti.

  2. Nel frattempo occupiamoci del ripieno. Mondate i carciofi togliendo le foglie più esterne e la punta più fibrosa. Se disponete anche del gambo, pelatelo e tagliatelo a rondelle. Tagliate i carciofi puliti a spicchi non troppo spessi, avendo cura di togliete la barba, se ne dispongono.
  3. Pelate le patate e tagliatele a fette spesse mezzo centimetro. Mettete i carciofi e le patate tagliati in una casseruola con olio, aggiungete lo spicchio d’aglio intero e il prezzemolo lavato e tritato. Lasciate cuocere a fiamma viva e coperto per 20 minuti, aggiungendo un abbondante mestolo d’acqua.
  4. In una ciotola sbattete le due rimanenti uova con un pizzico di sale, la panna fresca, il formaggio grattugiato, le foglioline di maggiorana e in ultimo le verdure raffreddate.
  5. Tirate fuori la sfoglia dal frigo, stendetela spessa 4 mm e rivestite uno stampo da crostata di 22 cm, ricoperto di carta da forno; tagliate la pasta in eccesso e bucherellate il fondo con l’ausilio di una forchetta.
  6. Versatevi sopra il composto di verdure, omogeneamente distribuito, e disponetevi il formaggio di capra tagliato a fettine. Cuocete la torta nella parte bassa del forno già caldo a 200 °C per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, trasferite la crostata a metà altezza e proseguite la cottura per 20 minuti.

One Comment

  1. Francesca

    9 marzo 2013 at 16:32

    Deliziosa!
    ho fatto questa crostata utilizzando la farina semintegrale per la base ed è venuta molto friabile. Io amo il formaggio di capra e in questa ricetta rende il tutto molto gustoso ed esalta il sapore dei carciofi. Buona!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE