Crema di sedano

crema di sedano ricettaSe nel frigo vi avanza del sedano, perchè non preparare una gustosa crema di sedano? Se non avete la fortuna di avere qualche pianta di sedano, da cui staccare all’occorenza qualche costa, e dovete rivolgervi al commerciante, allora vi accadrà sicuramente di vedere il sedano in frigorifero, nel ripiano delle verdure, giorno dopo giorno perdere freschezza. La crema di sedano è sicuramente una buona alternativa al soffritto, al brodo, al minestrone. Oltretutto non si butta via nulla per fare questa crema di sedano. Servono pure le foglie. Si cucina in breve tempo. Niente cotture lunghe o si perdono i nutrienti, e il sedano di quest’ultimi ne è ricco.

Crema di sedano – Primo piatto

STAGIONALITA’: tutto l’anno
PREPARAZIONE: 10 minuti
COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA’: bassa

Ingredienti per 4 persone

1 mazzo di sedano (comprese le foglie)
60 g di burro
1 cipolla tritata
1 l di brodo vegetale
250 g di panna fresca
sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Tagliate finemente il sedano. Fate fondere il burro in una casseruola e lasciatevi appassire la cipolla, rigirando continuamente. Aggiungete il sedano e saltate a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a quando il sedano non sembrerà appassito, non rosolato.
  2. Unite il brodo vegetale, mettete il coperchio e fate sobbollire per 20 minuti, fino a quando il sedano sarà ben cotto.
  3. Passate nel mixer la zuppa, fino ad ottenere una crema omogenea. Ritrasferite nella casseruola, salate, pepate e incorporate la panna.
  4. Riscaldate mescolando continuamente la crema. Servite guarnendo con qualche fogliolina di sedano.

One Comment

  1. lucia

    16 novembre 2016 at 20:47

    la salsa al sedano si puo’ congelarla se non metto la panna? grazie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AIUTA IL CUCCHIAIO VERDE A CRESCERE